About me

Francesca nasce nel 1991. Cresce a stretto contatto con la creatività: arte e musica, infatti, non mancano mai,e inconsapevolmente  arricchiscono  la sua mente con curiosità e immaginazione. La fotografia entra a far parte della sua vita verso i 19 anni grazie ai vecchi scatti del nonno, che le fanno capire come in una sottile pellicola siano racchiusi ricordi ed emozioni unici. Parallelamente a questa passione, nel 2014, consegue la laurea in Scienze Biologiche presso l’Università Degli Studi di Ferrara.

Da sempre la musica è per lei una fonte di ispirazione. Dal 2011 iniziano le sue collaborazioni come fotografa  presso la rivista musicale “Il Blues” e festival ed associazioni culturali presenti sul territorio nazionale ed internazionale, volti ad accrescere i contatti e portare nel nostro Paese l’interesse e la passione verso la cultura e la musica soul e blues come “Blues Made In Italy” e “European Blues Union”.

Nel 2014, oltre al settore musicale, si dedica ad altri ambiti come: il settore gastronomico e della ristorazione, con progetti di fotografia e comunicazione rivolti ad eventi ed esercizi commerciali; il settore turistico e culturale, per la promozione e la scoperta dei luoghi della tradizione nazionale ed internazionale, collaborando con associazioni, enti e tour operator.

Nel 2014 realizza un libro fotografico dal titolo “You got to move: The Land of Roots Music” (Susil Edizioni) nato con l’intento di ripercorrere alcune tra le tappe più importanti della tradizione culturale e musicale del Delta Blues, viaggiando tra Arkansas, Tennessee e Mississippi. Attraverso questa raccolta ha dato voce a luoghi che meritano di essere visitati e valorizzati, in modo da poter trasmettere a chi osserva le forti emozioni provate. Dai campi di cotone a città ricche di folklore e dinamismo come Memphis, dalle chiese che la domenica traboccano di cori Gospel, ai locali che nelle luci della notte ti avvolgono di Blues.

La fotografia per me non è solo scattare e archiviare. E’ un qualcosa di più profondo, che crea un collegamento diretto con le persone, con le cose e con il mondo. La fotografia sa commuovere ed emozionare ed è una risorsa che cambia il tuo modo di osservare la vita.

Collabora con:

azLogo Blues Made In Italy